Forex: Cos’è e come funziona? Piccola guida

No Comments
come_funziona_il_forex_e_borsa

È un ramo degli investimenti, al pari delle azioni, dei titoli e degli indici di borsa, Forex (FOReign EXchange) che vuol dire esattamene scambiare valute, in genere si usa quest’acronimo per indicare il settore del trading dei mercati di scambio valute, in genere in questo mercato si concentrano investitori e grandi speculatori.

Guadagnare in borsa con il Forex richiede alcune abilità di analisi degli andamenti non solo economici ma anche geopolitici, infatti, come sappiamo, le valute possono subire variazioni anche in base a notizie che si riferiscono a un determinato paese, per fare un esempio se gli Stati Uniti decidono di chiudere le frontiere, probabilmente il dollaro perderà il suo valore.

Giocare in borsa può essere estremamente “eccitante”, si possono guadagnare cifre favolose in pochissimi minuti, come perdere parte del capitale investito con altrettanta rapidità. La borsa italiana offre specularmente questo tipo d’investimenti, che ricordiamo, sono molto volatili, spesso, infatti, il Forex influenza anche gli indici di borsa rendendo le cose a volte più difficili specie per gli speculatori.

Forex guida: Come si guadagna con il Forex?

Il sistema è simile al normale azionariato, solo che se pur simile alle normali trattazioni di borsa, nel caso del Forex va tenuto conto della volatilità appunto delle valute soggette cambi repentini anche in base all’umore del Presidente di un determinato paese!

Esempio se un trader acquista dollari con Euro, e nel frattempo negli USA si diffonde la notizia che la produzione industriale e l’economia hanno raggiunto una buona percentuale annuale, questo spingerà il dollaro al rialzo negli indici di borsa, grazie anche al meccanismo di domanda e offerta, per il trader significa un guadagno netto spesso di discrete proporzioni.

Immaginate un rialzo del dollaro di circa 0,10 cents, moltiplicate questa cifra per diverse migliaia di volte in base a quanti dollari sono stati in precedenza acquistati e il risultato sarà eccezionale, giocare in borsa con il Forex è rischioso ma altamente redditizio, poi il rischio dipende molto dalle abilità e capacità di analisi individuali.

Come si determina il valore di una valuta

È il mercato che decide il valore delle singole valute planetarie, in questo caso gli indici di borsa che fanno riferimento al Forex nel mercato globale, infatti, la volatilità di tutte le valute è continua, ogni tot secondi il valore cambia, ovviamente stiamo parlando di piccole frazioni, ma che in base al capitale investito, possono produrre discrete perdite come anche ottimi guadagni.

Altri fattori che possono determinare il prezzo di una valuta sono:

  • Un aumento dell’offerta, quindi vuol dire che ci sono molti trader o istituti che si stanno liberando di una valuta, questo determinerà un calo del valore.
  • Oppure in caso contrario se l’offerta diminuisce o in molti casi c’è un aumento della domanda, vuol dire che siamo di fronte a possibili rialzi e questo determina il rialzo stesso della valuta.

Per questo giocare in borsa per molti trader è molto stimolante, con i sistemi d’investimento online, si possono acquistare ad esempio dollari in questo stesso momento e rivenderli tra 30 secondi, se nel frattempo il dollaro ha guadagnato qualche decimo, sempre in base al capitale investito, può voler dire alcune centinaia di Euro guadagnati in 30 secondi!

È facile investire nel Forex? 

Giocare in borsa oggi è molto più facile, la tecnologia a reso possibile la creazione di piattaforme facilissime da usare, dove anche con un semplice smartphone è possibile investire online.

Chiaramente per ottenere buoni risultati sarà necessario seguire la borsa italiana e gli altri indici di borsa delle piazze internazionali. Guadagnare o perdere dipende anche dall’intuito personale e spesso dai sistemi utilizzati, specie quando si tratta di Forex.

REDAZIONE BORSA DIVERSA

© Riproduzione riservata

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *