strategia_per_giocare_in_borsa

Quando si decide di avviare un percorso d’investimenti online indipendente, occorre almeno avere le idee chiare e una buona strategia di trading, per inciso non si tratta di un semplice schema per meglio districarsi in borsa. Per strategia quando si fa trading autonomamente, si tratta soprattutto di pianificare ogni aspetto sia logistico sia emotivo, giocare in borsa è solo un termine diciamo frivolo, in realtà non si gioca per niente e si fa molto sul serio. Di seguito vi riportiamo alcuni consigli fornitici da GTCM, broker del settore.

Perchè è importante una strategia in borsa

Per quanti hanno sempre sentito parlare di borsa italiana magari al Tg e non hanno alcuna base su cui poggiare ogni eventuale idea di iniziare il trading online, è bene in questi casi affrontare bene ogni questione partendo dall’inizio senza saltare alcun passaggio che potrebbe essere decisivo e fondamentale per ottenere ottimi risultati dagli investimenti online.

Ognuno deve predisporre la propria strategia, quelle preconfezionate non si adattano a tutti, per cui c’è chi ne trai dei benefici ma anche molti che non ne cavano un ragno da un buco. Per capirci, la borsa mondiale non è esattamente un luogo con il quale abbiamo confidenza, almeno non quanti sono alle prime armi, per cui è imperativo prendersi il tempo per cucirsi addosso la migliore strategia possibile anche prendendo spunto dai consigli degli esperti, come fa ad esempio il broker GTCM. Alcuni dei suggerimenti riportati in questo articolo vengono proprio da GTCM, broker che spesso mette a disposizione consigli per pianificare strategie di trading, specialmente per i meno esperti.

I passaggi iniziali da fare, secondo GTCM:

  • La prima cosa da fare è quella di scegliere un broker, il migliore o quello che meglio si adatti alle proprie esigenze, in questo caso alcuni punti fondamentali occorre valutarli; 1) che offra una piattaforma facile da usare, 2) che disponga di un supporto assistenza presente 24 ore al giorno o almeno gran parte della giornata, 3) la piattaforma dovrebbe avere un demo con il quale simulare le prime operazioni senza correre rischi, oppure una copertura gratuita in caso di perdita per le prime operazioni eseguite. Queste le basi.
  • Per cominciare occorre farsi un po’ le ossa, iniziare a studiare gli indici di borsa e poi provare le prime operazioni sulla borsa italiana, con la quale magari si ha maggiore familiarità, poi passare anche alla borsa mondiale sempre usando il demo.
  • Nello stesso tempo si segue il “rodaggio” degli investimenti con il demo, nello stesso tempo si dovrà studiare il funzionamento della piattaforma, di come funzione e delle opzioni di cui dispone, apprendere come funziona la borsa interpretando grafici e informazioni, basilari per intraprendere investimenti su piazze internazionali le quali in genere sono più prolifiche e redditizie.
  • Seguire i consigli degli altri trader che hanno esperienza, quindi sarà necessario registrarsi in qualche forum magari dello stesso broker se disponibile, questo servirà per ascoltare i “rumors” e spesso cogliere l’occasione di fare qualche buon colpo.
  • Infine, si dovrà stabilire la soglia di rischio personale, in altre parole quale somma si è disposti a perdere senza che questa influisca sull’economia domestica e lo stile di vita, questo è importante perché giocare in borsa, richiede lucidità mentale, zero stress e rapidità decisionale, elementi che consentono di operare senza turbe mentali quindi con maggiore efficacia.

Queste in sostanza le linee di base per avviare una strategia di trading ottimale, che dovrà poi essere personalizzata in base alle dinamiche ed esigenze personali.

Importante l’informazione che informa

Abbiamo in buona sostanza sottolineato che occorre seguire un percorso che sia di apprendimento e formazione, indispensabili per iniziare senza disavventure e con la massima tranquillità e controllo delle nostre azioni. Investendo sulla borsa italiana o in altri mercati, quando abbiamo le fondamenta della conoscenza, non abbiamo limiti e giocare in borsa diventa davvero un gioco.

Seguire la borsa mondiale quando abbiamo appreso la strategia sopra esposta, sarà come andare al mercato, potremmo acquistare e vendere azioni come fosse la cosa più naturale di questo mondo, la borsa offre le occasioni che spesso tutti cercano, chi non riesce a trovarle è perché hanno fretta, e questo è un ingrediente che per giocare in borsa non è consigliato.

Studio, prove e ancora prove usando gli strumenti gratuiti che il broker offre (come ad esempio fa GTCM), senza correre rischi inutili e senza avere troppa fretta di mettersi alla prova, studiare gli indici di borsa può inizialmente apparire come non necessario e spesso noioso, ma è indispensabile, un po’ come le medicine, più sono cattive e più fanno bene, diciamo che il principio è molto simile, quindi pazienza e in paio di settimane di formazione chiunque potrà lanciarsi nel trading online!

REDAZIONE BORSA DIVERSA

© Riproduzione riservata

7 thoughts on “Come costruire una strategia di trading: i consigli di GTCM”

  1. Articolo interessante. E’ sempre fondamentale avere una strategia prima di iniziare a giocare in borsa altrimenti si rischia di andare incontro a problemi. Sono contento che abbiate menzionato GTCM perchè è anche il mio broker, quindi se scrivete di lui vuol dire che ho fatto la scelta giusta

  2. Che dire di GTCM? io ci faccio tradind da 2 anni ormai e non mi posso lamentare. Riguado la piattaforma io utilizzo la versione webtrader che credo sia la più facile da usare. Iniziai con la demo gratuita e dopo un bel po di pratica ho deciso di investire soldi reali e ho fatto la scelta giusta!!!!

  3. Complimenti per il post! D’accordo sul focalizzarsi sulla strategia per investire in borsa. Riguardo il broker GTCM, sinceramente non lo conosco, ne ho solo sentito parlare ma non saprei dire nulla ma credo ci si possa fidare vsito che ne avete parlato voi

  4. Anche io ho iniziato con gtcm, ma da poco, quindi ancora sto cercando di capire come funziona. Aggiorniamoci presto ragazzi

  5. Complimenti alla redazione di borsadiversa.it, articolo completo e fondato. Essendo un cliente di gtcm posso confermare quello che avete giustamente scritto. Un saluto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *